Comparazione tra sensori di temperatura ed umidità (Dati) – Parte 3

Spread the love
  • 8
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

I test sono molto semplici, mi limito a controllare i dati in un ambiente chiuso (casa mia).
I dati hanno 10 minuti di intervallo e 2 interruzioni per 3 ore per avere meno dati ma più significativi, a campione prendo i dati da una stazione meteo.

Fai riferimento agli articoli precedenti per conoscere le specifiche e come utilizzarli usando l’Arduino IDE.

C’è una brutta sorpresa ma tutti i dati sono in linea con la qualità dei sensori.

Sensori

Qui un veloce recap dei sensori testati.

BMP280

Sensore di temperatura e pressione

bmp280

Puoi acquistare qui

DHT11

Sensore di umidità e temperatura.

DHT11

Puoi acquistare qui

DHT22

Sensore di umidità e temperatura.

DHT22

Puoi acquistare qui

DHT12

Sensore di umidità e temperatura.

DHT12

Puoi acquistare qui

Dallas Temperature ds18b20

Sensore di umidità e temperatura programmabile.


Dallas temperature ds18b20

Puoi acquistare qui

Termistore

Sensore analogico di temperatura (MF58-103 3950 B)

Thermistor MF58

Puoi acquistare qui

Breadboard

Metto tutto insieme e prendo una stazione meteorologica per confrontare i valori.

Tabella dati ti umidità

Grafico umidità

Humidity compare chart

Come si può vedere DHT22 e DHT12 hanno dati molto simili circa il 2-3% della differenza, rispetto ai dati della stazione meteorologica quelli del DHT22 sono leggermente migliori, ma non così tanto da essere rilevante. Il DHT11 ha qualche problema nel misurare l’umidità.

Tabella temperature

Grafico comparazione temperatura

Temperature compare chart

Qui ho avuto un’amara delusione, il bmp280 non è molto preciso considerando la diffusione del sensore, ho anche sostituito il sensore ma ho ottenuto lo stesso risultato. Meglio fa il termistore (che non è nemmeno uno dei migliori) con la mia libreria. I dati del DallasTemperature ds18b20, DHT12 e DHT22 sono abbastanza simili, leggermente più precisi quelli del DHT12 rispetto agli altri.

Conclusioni

Temperatura

Ci sono 3 sensori che risultano una buona soluzione per misurare la temperatura di casa, i dati sono chiari Dallas Tempemperature ds18b20, DHT12 e DHT22 sono la soluzione migliore. In quanto al termistore non pensavo fosse così preciso, e sono una buona soluzione per testare la temperatura dei dispositivi (io li uso per controllare la temperatura delle resistenze di potenza e delle batterie).

Umidità

Per l’umidità c’è una sfida tra il DHT22 e DHT12. In alcuni casi il DHT22 ha prestazioni migliori dell’1-2%.

In definitiva

Il DHT12 in questo ambiente indoor secondo me risultata la scelta migliore comparato al prezzo, ma anche il DHT22 ha ottimi risultati ed attirittura un po ‘meglio in termini di umidità, penso che la differenza dell’1-2% non sia rilevante.

Se devo fare una scelta, per me è semplice: DHT12 perché costa meno e può essere controllato con un filo e protocollo i2c.

Grazie

  1. Comparazione tra sensori di temperatura ed umidità (Specifiche)
  2. Comparazione tra sensori di temperatura ed umidità (Codice e configurazione)
  3. Comparazione tra sensori di temperatura ed umidità (Dati)
  • 8
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *